Google Cucina
iCis
icis

app_store_it
Tags Cloud

pere kaiser (1) mix farine naturali senza glutine (1) tabouleh (1) jocca (1) genziana (1) nepetella (1) parigina senza glutine (1) aceto bianco (6) crema di marroni (1) malloreddus senza glutine (1) amarene (1) pizza (32) polenta di mais (1) camille senza glutine (1) lattuga (7) caramellatore (1) waffel (1) lenticchie rosse (2) tagliatorta (1) torroncini (1)
-
 
Argomenti Graditi
Su nessun argomento è stato cliccato "Mi Piace" nelle ultime 72 ore
Google Cucina
CIS Menu
  Link Principali
  Le Nostre Ricette
  Le Intolleranze
  Curiosità
  Info
  Utenti & Gruppi
Lista Forum
  CucinaInSimpatia
  Le Ricette Classiche
  Celiachia
  Intolleranze Alimentari
  CIS International
  Cucina Alternativa
  Gli Utensili
CIS TV
CucinaInSimpatia, è ora anche video
Gustatevi tutti i video di CIS e divertitevi a provare e sperimentare
Cliccate qui per CIS TV
CIS Cucinare Informati
La Ricetta del Giorno
Tortine Di Mele Montate:


250 gr burro
200 gr zucchero a velo (io normale)
80 gr tuorli
160 gr albumi
250 farina - mix per dolci lievitati
7 gr lievito in polvere
15 gr rum
2 gr scorza di limone e 1/2 baccello di vaniglia (io cannella)
250 gr mele

Montare burro e zucchero, unire i tuorli e il rum.
Aggiungere farina lievito e aromi.
Incorporare albumi a neve.
Versare negli stampi precedentemente imburrati e infarinati e incastrarvi le mele.
Cuocere a 180 gradi per 12 minuti.

Mangiare e godere!!!!
(Ricetta di Phoenix)





Come vino io, personalmente, abbinerei un bel prosecco della Valdobbiadene.
Buon Appetito
Criss
Ricettario Per Celiaci
ricettario_celiaci_01_front_res

Da settembre 2010 in libreria
il Ricettario Per Celiaci
di Felix e Cappera
Benvenuti
icy_phoenix_smallicy_phoenix_small_l
Benvenuti su CucinaInSimpatia

Il sito di cucina dove si chiacchiera in allegria.

Se cercate qualcosa di particolare oltre al forum, provate a visitate le nostre sezioni Ricette, Autori Ricette, Celiachia e Cucina Regionale
Bauletti Croccanti Inviato il  Dom 23 Feb, 2014 09:48 Da djallen
I6 - Pane Senza Glutine
Ogni tanto ripasso a postare.. l
Questo è un pane che nasce a casa nostra per necessità... la peste ora gioca in una squadra che come sponsor ha... un panificio industriale!!! Ovviamente glutinso, per cui via di ricerche mix perfetto per quello sglutinato... Ora è usit questo...

bauletto


Bauletti

360 g acqua+ 2 cucchiai (da aggiungere in caso di necessità)
200 g farina Mulino dalla Giovanna per pane e pizza senza lattosio
120 g Nutrifree mix pane
80 g Glutafin
20 d lievito di birra
20 g olio EVO
1 cucchiaino pieno di sale fino

farina fine di mais* per il tagliere
Olio evo per spennellare

Amalgamare gli ingredienti in planetaria o nella mdp, tranne sale e lievito e 60 g di acqua (dei 360), inserire il lievito sciolto nell'acqua (i 60 g) e impastare energicamente. Dopo qualche minuto aggiungere il sale, mescolare e lasciar lievitare due ore nel ciotolone . Se l'impasto risultasse troppo secco aggiungere i due cucchiai di acqua tenuti a parte.
Al termine dell'amalgama deve risultare morbido e vi si deve affondare bene il dito senza resistenza da parte dell'impasto, ma non deve essere liquido da non farne neppure un pochino.

Passate le due ore, anche più, si preleva parte di impasto e divide in palline su un piano leggermente infarinato (non dovrebbe essere troppo appiccicoso, nel qual caso una spolverata con farina di mais fine* non guasta) e con il matterello si formano dei rettangoli non troppo sottili , meno di un cm di spessore, e si arrotola dal lato corto cercando di mantenere compatta la forma, ovvero senza far uscire dal centro le teste (come accade per le coppie), tre -quattro giri di pasta si dovrebbero fare.

Si lascia lievitare su carta da forno per una buona mezz'ora, infine si spennella con olio extra vergine di oliva e si taglia partendo da uno dei due lati lunghi, sin quasi l'estremità opposta, con un taglio deciso e profondo.
Mentre il forno si scalda a 230-240°C (!) si lascia lievitare un'altro poco, infine si inforna a metà altezza e sulla leccarda capovolta per una ventina di minuti-mezz'ora, sinchè risulta tutto dorato anche ai lati.

Variante :
Bauletto ripieno

Agli ingredienti sopra citati aggiungere pezzi di mozzarella da pizza e olive, che verranno disposte sul rettangolo di pasta da arrotolare, cercando di mantenere stretto l'arrotolamento.
Per il resto si procede uguale al bauletto tradizionale, lievitazione, spennellata di olio evo e taglio profondo, infine cottura.
Molto probabilmente si coloreranno in superficie un po' prima, dopo soli venti minuti, per via della mozzarella che è uscita dal taglio.

In entrambi i casi il pane cotto non deve essere molliccio al tatto neppure sotto, duro e alleggerito rispetto il panetto crudo di partenza.


bauletto2

e questo è l'interno:

bauletto3


scrok scrok a tutti


 

Commenta questa ricetta Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa ricetta ha  1105 Visualizzazioni e 9 Commenti
Pane Per Bruschette Senza Glutine Inviato il  Mer 29 Gen, 2014 11:54 Da Elly_island
I6 - Pane Senza Glutine
“Pane per Bruschette Gluten Free”


Gli ingredienti per ottenere il pane di forma rotonda ricco di mollica sono gli stessi che ho utilizzato per ottenere i panini soffici, il risultato è stato un pane buonissimo che può esser affettato e utilizzato anche abbrustolito, mangiato croccante solo con un filo di olio e un pizzico di sale sulla superficie è una vera prelibatezza.

Un ottimo pane per preparare delle prelibate bruschette da condire a piacimento.

Impasto con Mix per Pane – Nutrifree
- 500 g di farina;
- 520 ml di acqua tiepida;
- 6 g di lievito secco della Schaer
- 1 cucchiaino di zucchero;
- ½ cucchiaino di sale;
img_1175

img_1183

In un po’ dei 520 ml di acqua tiepida versare il cucchiaino di zucchero e sciogliere i 6 g di lievito secco Schaer (viene venduto in bustine da 10g in farmacia). Lo zucchero servirà per attivare la lievitazione, lasciare riposare il composto per circa 10-15 minuti, il tempo necessario per attivare il lievito.
Setacciare il Mix per Pane – Nutrifree e versarlo nell’impastatrice, aggiungere il lievito che è stato attivato con lo zucchero, accendere l’impastatrice e versare gradualmente l’acqua dando alla farina il tempo di assorbire l'acqua, aggiungere il ½ cucchiaino di sale. Lavorare l’impasto per circa 30 minuti, fino a raggiungere la consistenza liscia e senza grumi.
Mettere l’impasto in un contenitore che potrà essere chiuso con un coperchio o con della pellicola trasparente, oliare il contenitore per consentire all’impasto di staccarsi facilmente dal contenitore quando verrà tolto.
Lasciare lievitare fino a che l’impasto sarà triplicato, i tempi di lievitazione dipendono dalla temperatura esterna, adesso che abbiam 10° ho fatto lievitare per 4 ore.
Ricordarsi di accendere il forno circa 30 minuti prima del termine della lievitazione in modo da poter infornare il pane alla temperatura max di 250° per i primi 10-15 minuti, dopo i primi 10-15 minuti passare dal forno statico al forno elettroventilato e cuocere per altri 30 minuti circa.
Rovesciare l’impasto lievitato senza toccarlo nella teglia con la carta forno, meglio toccare l'impasto il meno possibile per evitare di sgonfiarlo,.
Preparare un emulsione con 4 cucchiai di olio e 2 di acqua da utilizzare per spennellare il pane e ottenere il bellissimo colore dorato a fine cottura

img_1149

img_1155

img_1156

img_1165



 

Commenta questa ricetta Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa ricetta ha  516 Visualizzazioni e 4 Commenti
Pizza Di Scarola Senza Glutine Inviato il  Ven 23 Nov, 2012 15:14 Da Stellamaris
I6 - Pane Senza Glutine
Questa è una ricetta di StellaSenzaGlutine.com

da un'idea di Sergio Barzetti, chef alla Prova del Cuoco

Per il ripieno:

Scarola
acciughe
spicchio d’aglio
olive taggiasche
capperi sotto sale
olio extra vergine d’oliva, sale e pepe

Per la pizza:

Ho usato l'impasto della Pizza Felix*
http://www.cucinainsimpatia.net/viewtopic.php?f=45&t=2481

400 g di acqua
3 cucchiai di olio
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
400 g di farina Farmo con o senza lattosio
200 g di agluten (o la nuova farina Glutafin Select)
2 misurini di latte in polvere (quello per la prima infanzia che si trova anche nei supermercati, che è sicuro senza glutine)
30 g di lievito di birra o una bustina intera di lievito liquido Lievital (sta in prontuario e contiene xantano)


Scottare la scarola tagliata a pezzi nell’acqua bollente con un filo di olio. Fare un trito con capperi dissalati e olive taggiasche.
Sciogliere in padella le acciughe e l'aglio spremuto, aggiungere il trito e poi la scarola scottata. Lasciar cuocere per 20 minuti perché tutto si insaporisca bene.
Prendere l'impasto della pizza lievitato, lavorarlo con l’aiuto di un po’ di farina e dividerlo a metà.
Stendere la prima parte ( non troppo sottile ), ricoprire una teglia pennellata di olio ( io ne uso una di alluminio Agnelli, cuoce meravigliosamente bene ) lasciandola fuoriuscire dai bordi.
Riempire la pizza con la scarola pronta. Chiudere con l'altro strato di impasto e sigillare bene i bordi.
Fare qualche buchetto in superficie e spennellare con poco olio.
Cuocere in forno a 180 gradi per circa 40/45 minuti.

* per l'impasto della pizza io uso questo metodo:
tutto nell'impastatrice ( nel mio insostituibile Ken ), 5 minuti di impasto sostenuto e poi a lievitare, coperto da pellicola, nel forno con lucina accesa

image_1353679934_110801


Il giorno dopo - se ve ne resta - é ancora più buona


 

Commenta questa ricetta Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa ricetta ha  1131 Visualizzazioni e 3 Commenti
Pane Con Farina Revolution Nella MdP Inviato il  Lun 05 Nov, 2012 18:10 Da Stellamaris
I6 - Pane Senza Glutine
Questa è una ricetta di StellaSenzaGlutine.com

Questa prova con la Farina Revolution é riuscita molto bene.
Ho preso l'idea dal pane di Felix :
http://uncuoredifarinasenzaglutine....te-con-mdp.html
variando le dosi di liquidi come mi ha suggerito lei ( se non ci fosse bisognerebbe inventarla )

Ingredienti:

180g di latte
160g di acqua
20g di olio evo
1 cucchiaino e 1/2 di sale
1 cucchiaino di zucchero
500g di farina Revolution Mix Pane Pizza Impasti lievitati
6g di lievito di birra secco ( quello della Schär )


Riporto esattamente il procedimento di Felix:

Tutto nella MdP nell'ordine indicato, sale e zucchero ai lati opposti del cestello e il lievito sopra il cocuzzolo ( quanto mi piace questo termine )
di farina.
Programma senza glutine, crosta chiara o quello che preferite

image_1352135137_143238



 

Commenta questa ricetta Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa ricetta ha  1164 Visualizzazioni e 7 Commenti
Pizza Molino Caputo Inviato il  Lun 22 Ott, 2012 08:49 Da ridi65
I6 - Pane Senza Glutine
Ecco cosa sono riuscita a fare seguendo le indicazioni di Felix, che trovate qui

Sono riuscita a trovare questa farina e mi sono messa subito all'opera...

Spero che le foto rendano giustizia, perchè è veramente bella questa pizza, buona buonissima croccante il cornicione, morbida al centro..........sono veramente mooooolto soddisfatta

cornicione_pizza_caputo pizza_caputo_strolghino_e_wurstel pizza_caputo_strolghino_e_wurstel_2 pizza_caputo_strolghino

Grazie Olga!!!



 

Commenta questa ricetta Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento
Questa ricetta ha  1694 Visualizzazioni e 13 Commenti
Vai a 1, 2, 3 ... 58, 59, 60  Successivo
italy_map


Con questa nuova sezione di CucinaInSimpatia esploreremo le tradizioni e i sapori della Cucina Regionale, ricavandone uno spaccato dell'Italia in Cucina e delle sue più autentiche peculiarità.
Tutte le Ricette Regionali sono state seguite dagli utenti di CucinaInSimpatia, occupandosi ognuno della propria Regione di appartenenza. E' stato un grosso lavoro di squadra questo, ed è per questo che sono molto soddisfatta dell'impegno preso da parte di tutti noi.

Ed ora grazie a queste "Schede Tematiche di CIS" scoprirete grazie alle nostre Ricette Regionali tanti buoni piatti della nostra Italia.
Con Affetto
Cristina Casati (Silente)





  
 Silente [ Ven 09 Nov, 2007 11:41 ] Commenta questa ricetta Stampa l'argomento Segnala via email l'argomento