Pagina 1 di 1
 
 

Messaggio Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#1  viviaber Lun 29 Ago, 2011 12:07

ciao a tutte. ho un problema. da poco abbiamo scoperto che mio marito è celiaco e leggendo qua e là sono incappata in questo "suggerimento"...
....per ottenere buoni risultati è meglio l'utilizzo del forno statico, in quanto la ventilazione tende a seccare e a limitare la lievitazione , già di per sè difficile nei prepartai senza glutine....

ora...abbiamo preso da poco la cucina e per problemi di spazio abbiamo optato per il forno combinato microonde...ma c'è solo la possibiltà del forno ventilato....che devo fare???
che esperienze avete???
aiuto
 



 
avatar
 viviaber Sesso: Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Età: 37
Registrato: Agosto 2011
Messaggi: 7
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#2  rosaria Lun 29 Ago, 2011 15:16

E in effetti è vero..il ventilato asciuga di più!Ma il problema più grande non è questo ma la contaminazione xkè non puoi assolutamente usare il forno sia xla cucina con glutine sia xquella senza!Eventualmente comprare un fornetto solo per lui?
 



 
avatar
 rosaria Sesso: Donna
Cuoco
Cuoco
 
Età: 40
Registrato: Marzo 2010
Messaggi: 532
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#3  viviaber Lun 29 Ago, 2011 15:31

ma dici che non è sicuro nemmeno se l'ho pulito bene bene e ora lo usa solo per lui???
 



 
avatar
 viviaber Sesso: Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Età: 37
Registrato: Agosto 2011
Messaggi: 7
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#4  ritamini76 Lun 29 Ago, 2011 17:14

Vivi, non preoccuparti, se il forno è pulito non c'è nessun rischio. Il problema nasce solo ed esclusivamente quando ci sono pietanze con e senza glutine in forno contemporaneamente.  
Per quanto riguarda ldifferenza tra statico e ventilato, ti dirò che io ho il forno nuovo, ho iniziato ad usare il ventilato e mi trovo bene. Probabilmente i forni di nuova generazione sono migliori anche da quel punto di vista. Se vedi che quello che cucini tende a seccarsi facilmente, prova a mettere un pentolino con un po' d'acqua dentro al forno durante la cottura.
 




____________
Per cortesia, se copiate citate sempre la fonte, per rispetto nei confronti di chi ha investito tempo e lavoro per quella ricetta

Rita
 
avatar
blank.gif ritamini76 Sesso: Donna
Intolleranze
Intolleranze
 
Età: 38
Registrato: Gennaio 2010
Residenza: Gorizia
Messaggi: 2793
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#5  maryblu Lun 29 Ago, 2011 18:44

Confermo Rita, non servono assolutamente due forni!!
Io uso da quando sono sposata (7 anni e più), al 99% il ventilato, diciamo che lo statico lo uso per rarissime pietanze come l'arrosto che con il ventilato mi si secca troppo, o se devo cuocere (mi capiterà una volta l'anno   ), la nostra pizza senza glutine e quella di mio marito con glutine, in questo caso metto sopra la nostra, sotto la sua e uso lo statico ma è una rarità.. Altri cibi che cuocio con lo statico non mi vengono in mente, ah, sì, alcuni dolci quando vedo che scuriscono troppo, li passo allo statico per finire la cottura all'interno..  
 



 
avatar
italia.png maryblu Sesso: Donna
Cuoco
Cuoco
 
Età: 36
Registrato: Novembre 2009
Residenza: milano
Messaggi: 821
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#6  rosaria Lun 29 Ago, 2011 23:30

Scusate ragazze ma io lo dicevo in quanto una dottoressa mi aveva raccomandato bene di non usare il forno ventilato quando viene adoperato per i due tipi di cucina, ma se voi dite che pur pulendolo bene, soprattotto la ventola, non succede nulla, anzi buono a sapersi
Per quanto riguarda l'uso del ventilato, beh sicuramente la buona cottura dipende dalla bontà del forno...io mi accontento sicuro dello statico anche perchè quello passa il governo!
 



 
avatar
 rosaria Sesso: Donna
Cuoco
Cuoco
 
Età: 40
Registrato: Marzo 2010
Messaggi: 532
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#7  viviaber Mar 30 Ago, 2011 11:07

grazie mille a tutte!!! ero già in para...
non sono molto brava in cucina e sto cercando di districarmi tra fallimenti e riusite a metà...prendo spunto da qui...di idee ce ne sono tantissime!!!
 
baci
 



 
avatar
 viviaber Sesso: Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Età: 37
Registrato: Agosto 2011
Messaggi: 7
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#8  ritamini76 Mar 30 Ago, 2011 11:16

rosaria ha scritto:  
Scusate ragazze ma io lo dicevo in quanto una dottoressa mi aveva raccomandato bene di non usare il forno ventilato quando viene adoperato per i due tipi di cucina

Questo è corretto!    Se cucini pietanze con e senza glutine nello stesso momento nel forno, devi mettere sopra la pietanza senza glutine, sotto quella con il glutine e devi usare il forno statico. Se invece il forno è pulito e ci metti solo pietanze senza glutine, puoi tranquillamente usare anche il ventilato  
 




____________
Per cortesia, se copiate citate sempre la fonte, per rispetto nei confronti di chi ha investito tempo e lavoro per quella ricetta

Rita
 
avatar
blank.gif ritamini76 Sesso: Donna
Intolleranze
Intolleranze
 
Età: 38
Registrato: Gennaio 2010
Residenza: Gorizia
Messaggi: 2793
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#9  viviaber Mar 30 Ago, 2011 16:05

ma secondo te se prima l'ho usato per cibi con glutine e poi da quando ho scoperto che david è celiaco, l'ho pulito ben bene, e lo sto usando per lui...rischio?? essendo solo ventilato dico....
 



 
avatar
 viviaber Sesso: Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Età: 37
Registrato: Agosto 2011
Messaggi: 7
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#10  debora75 Mar 30 Ago, 2011 16:23

Se lo hai pulito bene bene, credo proprio di no.
Io lo utilizzo spesso anche per me (dopo accurata pulitura) e non ho mai avuto problemi.
 
 



 
avatar
italia.png debora75 Sesso: Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Età: 38
Registrato: Mag 2011
Messaggi: 44
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#11  ritamini76 Mar 30 Ago, 2011 22:35

Confermo, tranquilla, basta un'accurata pulizia!  
 




____________
Per cortesia, se copiate citate sempre la fonte, per rispetto nei confronti di chi ha investito tempo e lavoro per quella ricetta

Rita
 
avatar
blank.gif ritamini76 Sesso: Donna
Intolleranze
Intolleranze
 
Età: 38
Registrato: Gennaio 2010
Residenza: Gorizia
Messaggi: 2793
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#12  sarablu7 Mer 31 Ago, 2011 13:49

Ciao Viviaber, intanto ti dico di non preoccuparti e di non farti paranoie... all'inizio è un pò difficile abituarsi ma poi ci si riesce a meraviglia. Poi, se ho imparato io a fare da mangiare gf che sono negata... (grazie a questo sito             )

Confermo anche io sul fatto di usare lo stesso forno, basta stare attenti: la contaminazione avviene quando parti anche minuscole dell'alimento con glutine finiscono nel gf, per questo non si può usare la ventola (che farebbe volare l'eventuale farina, briciole ecc.) e bisogna mettere l'alimento senza glutine nella griglia sopra, in modo che non ci possa cadere niente dall'alto.

Sull'opportunità o meno di usare il ventilato o meno... ehm, veramente non ci ho mai fatto caso: so che il ventilato accelera di molto la cottura, io lo uso ad esempio per la frittata di verdura, al massimo in 15 min è pronta (con lo statico ci metto un'ora). Per il pane torte ecc non sono esperta ...

A proposito del micro, bè a me capita spesso di scaldare il mio piatto con la pasta con glutine e, dopo essermi assicurata che non sia schizzato niente sulle pareti, tolgo e metto il suo, mai avuto problemi. In ogni caso avevo letto sia sul sito di AIC che sul giornale Celiachia notizie che, a parte questi piccoli accorgimenti e un pò di attenzione in più, bastano le normali regole di igiene a evitare le contaminazioni in cucina... e non è necessario avere pentole posate spugnette ecc. separate.

Ciao ciao
 



 
avatar
 sarablu7 Sesso: Donna
Apprendista
Apprendista
 
Età: 42
Registrato: Agosto 2009
Messaggi: 256
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#13  viviaber Mer 31 Ago, 2011 15:05

grazie mille!
sei stata molto rassicurante
mio marito per fortuna non ha problemi intestinali, anche se la biopsia dice che è distrutto, ma è partito con la dermatite erpetiforme e si è grattato per 6 anni....prima di arrivare alla diagnosi...
siccome stenta a  migliorare (deve avere pazienza purtroppo.... l'ha detto anche il dermatologo....)ho iniziato a preoccuparmi e a farmi mille seghe mentali....
ma nella ventola ci sarà farina? posso smontarla? come faccio?  etc...etc..
non ti dico...

comunque vedo che più o meno mi avete detto di stare tranquilla e quindi farò così
grazie ancora!!!
 



 
avatar
 viviaber Sesso: Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Età: 37
Registrato: Agosto 2011
Messaggi: 7
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#14  Felix Mer 31 Ago, 2011 18:42

Bella condanna la dermatite erpetiforme... io ne soffro e sulla mia pelle ho capito che non recede allo stesso modo della celiachia intestinale. Alle volte si presenta (per me sono passati quasi 8 anni e mi sono "grattata" per 1 anno prima di scoprire la celiachia) anche se non ci sono state contaminazioni, perché i depositi di IGA sotto la pelle rimangono là anche fino a 10 anni rispetto a quando si è iniziata la dieta senza glutine.
E' sufficiente quindi un po' di stress, perché qualche vescicolina si presenti in tutto il suo fastidio anche se si è attentissimi alle contaminazioni.
I consigli che ti hanno dato son tutti corretti, aggiungo solo che il forno ventilato non è l'ideale per la cottura del pane che sia con o senza glutine, perché lo asciuga subito fuori e lo lascia più umido dentro.
In ogni caso è buona norma con il ventilato abbassare la temperatura di circa 20° rispetto ai gradi indicati per la cottura con il forno statico.
 




____________
... Con la bocca e col cuore... Fiore fai così... (Chocabeck - Zucchero)
 
avatar
blank.gif Felix Sesso: Donna
Intolleranze
Intolleranze
Special Magician
 
Età: 42
Registrato: Settembre 2006
Residenza: Roma
Messaggi: 14531
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#15  debora75 Mer 31 Ago, 2011 22:20

Felix ha scritto:  
Bella condanna la dermatite erpetiforme... io ne soffro e sulla mia pelle ho capito che non recede allo stesso modo della celiachia intestinale. Alle volte si presenta (per me sono passati quasi 8 anni e mi sono "grattata" per 1 anno prima di scoprire la celiachia) anche se non ci sono state contaminazioni, perché i depositi di IGA sotto la pelle rimangono là anche fino a 10 anni rispetto a quando si è iniziata la dieta senza glutine.
E' sufficiente quindi un po' di stress, perché qualche vescicolina si presenti in tutto il suo fastidio anche se si è attentissimi alle contaminazioni.


Ciao Felix,
scusa se ti disturbo e se non è il topic giusto, quindi, in base a quello che scrivi, guarire dalla dermatite erpetiforme è difficile.
Io praticamente ce l'ho da quando ero una bambina (me la hanno sempre curata per qualcos'altro..... allergia agli acari e varie). Da quando seguo la dieta sg (un anno) va meglio, ma in quest'ultima settimana si è ripresentata    Il gastroenterologo dice che sicuramente ho mangiato qualcosa di contaminato, ma io sono sicura al 100% di no.
   me ne libererò mai?
 



 
avatar
italia.png debora75 Sesso: Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Età: 38
Registrato: Mag 2011
Messaggi: 44
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#16  maryblu Mer 31 Ago, 2011 22:57

Dopo le vostre risposte mi reputo fortunata allora.. ho sofferto di dermatite erpetiforme per 20 anni, dai 6 anni fino alla diagnosi di celiachia a 26!! Andava e veniva, per mesi niente, mi riempivo molto ai cambi di stagione, i medici sparavano grosso con intolleranza al cacao, ai conservanti del prosciutto cotto ecc. ecc., quando sono diventata più grande era stress.. inutile dilungarsi, ci siete passate anche voi..
La mia fortuna, dicevo, è che con la diagnosi di celiachia e l'inizio della dieta tutto è scomparso di botto e dopo 6 mesi esami perfetti e neanche più una bollicina! E sono caduta dalle nuvole leggendo le vostre parole..
 



 
avatar
italia.png maryblu Sesso: Donna
Cuoco
Cuoco
 
Età: 36
Registrato: Novembre 2009
Residenza: milano
Messaggi: 821
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#17  Felix Mer 31 Ago, 2011 23:19

Ciao Debora nessun disturbo  
Guarda io ho capito che se nel campo della celiachia intestinale la ricerca ed i medici brancolano nella nebbia, con riferimento alla celiachia della pelle (che è la dermatite erpetiforme) brancolano nel buio.

So quel (molto) poco che in questi anni son riuscita a scovare:
1) che non sempre chi ha tale dermatite ha anche la celiachia intestinale, spesso presenta solo una infiammazione (che si vede dall'esame dei linfociti T), ma non l'interessamento dei villi (ed infatti esiste una biopsia a parte che riguarda solo la pelle e che da sola basta a fare ottenere l'esenzione)
2) che (come ho detto) è molto più difficile da fare recedere completamente, perché i depositi di IGA (immunoglobuline A) rimangono sotto la pelle per molti anni malgrado la dieta senza glutine, quindi basta niente per scatenare la reazione.
3) che proprio per questo alcuni medici usano il dapsone, ma di solito solo in casi particolarmente aggressivi, perché il dapsone è un farmaco pesante per il nostro organismo che non può essere assunto per più di 6 mesi ed in ogni caso durante la cura si rende obbligatorio controllare il valore dell'emocromo perché può alterarlo.
4) che anche per questa dermatite la dieta senza glutine va seguita in modo scrupolosissimo perché può degenerare in lupus...
Fin qui la letteratura sull'argomento...

La mia esperienza è questa:
anche io come te vivo dei periodi in cui si ripresenta e sono certa di essere stata attentissima, anche perché molto spesso mi si presenta anche se sto a digiuno.
Posso dirti che ho notato una correlazione tra la reazione epidermica e l'ingestione di sostanze irritanti come cioccolata e caffè oppure con periodi di particolare stress e stanchezza.
Quindi il mio consiglio è quello di evitare di eccedere con i cibi che per loro natura irritano o eccitano come il caffè che per me diventa veleno puro non appena supero la terza tazzina (considera che io uso quello in grani che macino al momento).
Credo che ciò avvenga perché siamo più delicati e basta nulla per scatenare tale dermatite che è davvero aggressiva: dico sempre (per rendere l'idea) che è come se ti mordessero contemporaneamente circa 100 zanzare tigre   Ricordo che prima di scoprire cosa fosse mi ero ridotta in lacrime da mattina a sera...

Forza e coraggio Debora dobbiamo soltanto stare un po' più accorte, ma ce la si fa a diradare anche di molto (mesi e mesi) le crisi di prurito, più andrai avanti con la dieta senza glutine e meglio starai  

p.s. tutti i medici se glielo chiedi ti risponderanno che accade perché ti sei contaminata e io ho smesso di interrogarli sul punto e mi baso sulla esperienza quotidiana di 9 anni sulla "mia pelle" anche perché se uno non ce l'ha questa dermatite è impossibile capire quale tormento sia.

Edit per Maryblu: a te andava e veniva già prima... a me invece ogni giorno aumentava fino a che mi ero ridotta in pochi mesi da luglio a maggio che dalle caviglie mi era salita fino in viso. Sicuramente ci sono anche qui come per l'intestino forme più e meno aggressive. Ed ho notato che lì dove si espande resta, quindi andrebbe bloccata il prima possibile nel mio caso i dermatologi hanno preferito curarmi per matta
 




____________
... Con la bocca e col cuore... Fiore fai così... (Chocabeck - Zucchero)
 
avatar
blank.gif Felix Sesso: Donna
Intolleranze
Intolleranze
Special Magician
 
Età: 42
Registrato: Settembre 2006
Residenza: Roma
Messaggi: 14531
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#18  debora75 Mer 31 Ago, 2011 23:40

Grazie Felix,
leggerti mi consola, almeno so che non mi sto alimentando in modo sbagliato.
Come dicevo, ho cominciato a soffrire di dermatite da piccolissima, avrò avuto 3 anni, e via via è andata peggiorando.
L'anno scorso, prima della diagnosi, avevo tutte  le gambe (e gran parte del corpo), piene di enormi ematomi che mi sono procurata a forza di grattarmi.
vabbè, mi armerò di forza e coraggio... tanto comunque sempre meglio di prima sto
 



 
avatar
italia.png debora75 Sesso: Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Età: 38
Registrato: Mag 2011
Messaggi: 44
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#19  sarablu7 Gio 01 Set, 2011 09:38

Cara Viviaber, come vedi la famiglia è grande!!!!
Anche nel mio caso, marito senza problemi intestinali ma con dermatite erpetiforme e intestino rovinatissimo! Noi abbiamo avuto la fortuna di trovare medici preparati, per cui nel giro di 3-4 mesi avevamo già diagnosi e dieta. Confermo che la dermatite non andava via del tutto anche con la dieta più rigida, anche se le analisi erano a posto, per cui ci hanno detto di prendere un farmaco particolare che ha migliorato notevolmente la situazione.
Da allora (sono passati oramai 8 anni) ogni tanto qualche bollicina rispunta, ma sono casi rarissimi.

Per le contaminazioni, considera che ce ne possono essere tantissime, è praticamente impossibile essere completamente esenti dal glutine, specialmente in un Paese come il nostro dove pasta pizza e pane sono ovunque! Inoltre il glutine si trova in posti assurdi dove non te lo aspetti: leggi sempre tutte le etichette e tutti gli ingredienti: potresti trovare amido di frumento nel curry piuttosto che nel pesce surgelato!

In cucina basta fare un pò di attenzione e tanta pratica: a me sono capitati tanti errori (una volta ci è scappato un gelato intero con cono e tutto!!!) ...e "arrabbiature"... poi pian piano ci si abitua... Poi, considera che non è come un'allergia, molto più pericolosa: chi è allergico rischia lo shock anafilattico e la morte immediata, cosa che non capiterà ad un celiaco se ingerisce glutine accidentalmente.
Questo non vuol dire che si possa sgarrare però! C'è chi ogni tanto si permette qualche sfizio, ma io sono contraria: uno oggi uno domani alla fine la dieta va a quel paese e l'intestino si danneggia! E per mangiarsi una pizza rovinarsi l'intestino non mi sembra proprio ne valga la pena...

...la ventola del forno? sai che non ci ho mai cotto farina con glutine... non saprei se è il caso di smontarla ma sinceramente non credo...

un saluto


Edit: Felix, ti ho letto solo ora: ti posso chiedere come sai che la dermatite può degenerare in lupus? E' una notizia che non avevo letto da nessuna parte!!
 



 
avatar
 sarablu7 Sesso: Donna
Apprendista
Apprendista
 
Età: 42
Registrato: Agosto 2009
Messaggi: 256
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#20  viviaber Gio 01 Set, 2011 14:42

ma tuo marito prende il dapsone?
 



 
avatar
 viviaber Sesso: Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Età: 37
Registrato: Agosto 2011
Messaggi: 7
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#21  varomina Gio 01 Set, 2011 14:59

Capisco gli scrupoli per l'uso del forno, personalmente se devo cucinare gf pulisco prima con detergente apposito e poi ripeto con acqua e detersivo delicato .Di solito non cuocio mai cose gf e cose glutinose insieme... anzi cerco di usare anche utensili tenuti a parte  dagli altri.
Le mie amiche celiache mi dicono che sono troppo scrupolosa ma ci tengo a farle stare al meglio
 




____________
varomina
firma9
Varomina's kitchen
 
avatar
italia.png varomina Sesso: Donna
Chef
Chef
 
Età: 36
Registrato: Settembre 2008
Messaggi: 1767
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#22  Felix Gio 01 Set, 2011 15:07

L'avevo letto nell'unico doc fatto bene sulla DE che girava 8 anni fa in rete (se lo ritrovo metto subito il link).
Questo perché anche il Lupus eritematosus è una malattia autoimmune e quindi è probabile che sul punto non si sia ancora capito se è la celiachia che genera direttamente il lupus oppure se questo interviene dopo a seguito della DE non curata...
 




____________
... Con la bocca e col cuore... Fiore fai così... (Chocabeck - Zucchero)
 
avatar
blank.gif Felix Sesso: Donna
Intolleranze
Intolleranze
Special Magician
 
Età: 42
Registrato: Settembre 2006
Residenza: Roma
Messaggi: 14531
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#23  sarablu7 Gio 01 Set, 2011 18:48

Viviaber: l'ha preso ai tempi della diagnosi, per fare passare i residui di dermatite che non rientravano. Poi non più oramai sono 8 anni.

Felix: se mi metti il link mi fai un piacere grazie!!! Comunque sulle malattie autoimmuni ti posso garantire che se ne sa ben poco... e alla fine non si capisce cosa genera che cosa.... anche per altre malattie oltre al lupus! Però se si mantiene la dieta non dovrebbero esserci pericoli giusto? Insomma non ho mai sentito nessuno che abbia sviluppato malattie autoimmuni così pesanti a seguito della celiachia e rispettando la dieta!  
 



 
avatar
 sarablu7 Sesso: Donna
Apprendista
Apprendista
 
Età: 42
Registrato: Agosto 2009
Messaggi: 256
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Problemi Di.... Forno Per La Cucina Senza Glutine

#24  Felix Gio 01 Set, 2011 21:24

Ma infatti ho specificato che può essere una degenerazione di una dieta non seguita, se si fa la dieta è tutto a posto come per la celiachia intestinale
Appena lo trovo metto il link
 




____________
... Con la bocca e col cuore... Fiore fai così... (Chocabeck - Zucchero)
 
avatar
blank.gif Felix Sesso: Donna
Intolleranze
Intolleranze
Special Magician
 
Età: 42
Registrato: Settembre 2006
Residenza: Roma
Messaggi: 14531
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML

Pagina 1 di 1
 



Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Amico di Silente
Utenti Registrati: Nessuno