Pagina 1 di 1
 
 

Messaggio Correggere Un Limoncello

#1  duecuori Sab 10 Mag, 2014 17:02

Buongiorno a tutti!:)
Volevo chiedervi cortesemente un consiglio.
Dopo aver messo in infusione per quasi un mese le bucce di 9 limoni biologici in un litro di alcool, ho preparato uno sciroppo con un litro di acqua e 500 grammi circa di zucchero e, a completo raffreddamento dello sciroppo, l'ho unito all'alcool filtrato e ho imbottigliato, ponendo una bottiglia nel frigo e altre nel freezer.
Dopo qualche settimana, mi è venuta voglia di provarne un sorso...a me il risultato non è dispiaciuto perché un limoncello eccessivamente dolce a me non piace, però ai miei familiari non ha convinto del tutto. Qualcuno mi ha detto che lascia in bocca un gusto un po' asprigno e non resta la bocca profumata di limone...
Mah, non so che dire...
Per cui mi era venuto in mente di correggerlo un po'...si può fare, aggiungendo altro sciroppo freddo, o finirei per rovinare tutto?
Chiedo consiglio a qualche esperto tra voi per capire nel caso come poter correggere questo limoncello (senza però annacquarlo troppo) e quali sono le proporzioni di acqua e zucchero che dovrei aggiungere al mio preparato (al momento un litro scarso di prodotto finito, perché un'altra bottiglina l'ho già data via)
Grazie!
 



 
avatar
 duecuori Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Registrato: Aprile 2014
Messaggi: 11
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#2  Marina N Gio 15 Mag, 2014 22:12

alla tua domanda purtroppo non so rispondere, sono astemia e non ho idea di quanto dolce debba essere un limoncello...

comunque io proverei a sciogliere 100 gm di zucchero con 150/200 ml di acqua portando a bollore e una volta fredda aggiungerei magari prima una metà di sciroppo, mescolando bene e assaggiando ed eventualmente aggiungendo ulteriore sciroppo... ovviamente poi farei riposare ancora un po'. Per il discorso che "si sente poco il limone" purtroppo temo che ci sia poco da fare, avrai trovato dei limoni poco gustosi e non credo ci sia rimedio...

e comunque se è un litro scarso e a te piace... drink_07  tienitelo stretto stretto per te...  
 




____________
bimbi
Nella vita non serve fare molto... ma farlo con molto amore! (M.T.Calcutta)
 
avatar
italia.png Marina N Donna
Chef
Chef
 
Età: 41
Registrato: Gennaio 2010
Messaggi: 1418
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#3  duecuori Dom 18 Mag, 2014 12:41

Grazie mille del suggerimento, Marina!:-)
Mi sa che farò l'esperimento che mi hai consigliato!:-)
Avevo pensato anch'io ad una soluzione del genere alcune settimane fa, solo che un paio di persone mi dissero che l'aggiunta di sciroppo avrebbe potuto innalzare il grado alcolico perchè lo zucchero avrebbe fermentato...e così mi sono trattenuta...:/
Mah, che dire! Non mi resta che provare...:/
Grazie ancora della gentile risposta e buona giornata!:)
 



 
avatar
 duecuori Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Registrato: Aprile 2014
Messaggi: 11
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#4  Papi Mar 20 Mag, 2014 08:53

http://www.cucinainsimpatia.net/vie...=15480&start=15
ciao, ti riporto una discussione che abbiamo avuto proprio in merito a questo problema... Io ancora non ho raggiunto una posizione in merito sinceramente...
 




____________
"Oggi non faccio niente. Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito." (Snoopy)

firma

Da questa altezza sai, non ci si salva mai
 
avatar
greece.png Papi Donna
Chef
Chef
 
Età: 38
Registrato: Agosto 2007
Residenza: Arretium
Messaggi: 11942
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#5  duecuori Mar 20 Mag, 2014 11:03

Buongiorno Papi!:)
Ho letto la discussione...beh, non riesco a raggiungere neppure io una posizione in merito!:)))
Intanto ho la bottiglia di limoncello in frigo e sto temporeggiando per fare eventuali esperimenti...
 
Papi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
http://www.cucinainsimpatia.net/viewtopic.php?f=71&t=15480&start=15
ciao, ti riporto una discussione che abbiamo avuto proprio in merito a questo problema... Io ancora non ho raggiunto una posizione in merito sinceramente...

 



 
avatar
 duecuori Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Registrato: Aprile 2014
Messaggi: 11
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#6  minpeppex Mar 20 Mag, 2014 11:21

Scusate l'intromissione. Non partecipo più alle discussioni, ma mi ero interessata a questa perché sono una che ama fare i liquori, per cui seguivo in silenzio.
Se posso permettermi di darti un suggerimento, non aggiustare nulla. Soprattutto se ti è rimasta una bottiglia solamente, che male potrà fare finire di berla così com'è? pazienza! Vorrà dire che terrai presente l'osservazione la prossima volta che farai il limoncello.
Non posso provarlo scientificamente, ma la mia percezione è che intervenire ora, dopo che il ciclo è stato chiuso, potrebbe non dare il risultato sperato e, addirittura, potrebbe peggiorarlo. E non parlo della fermentazione dello zucchero (al contrario di Papi, io rimango fermamente convinta che non sussistono le condizioni chimico-fisiche per una fermentazione, quando lo zucchero viene sciolto e bollito in acqua per fare uno sciroppo ), ma semplicemente di un dosaggio approssimativo che si risolverebbe in un tentativo del tipo ndò cojo cojo.
Una cosa è sapere di avere tot litri di alcool, e su quelli calcolare in proporzione acqua e zucchero... ma come si fa a preparare una giusta quantità di sciroppo aggiuntivo su un liquore già pronto?
Mah... ripeto: io me lo terrei com'è, e se proprio non piace, si può sempre usare per fare torte, macedonie etc...
 




____________
Fra sogni nel cassetto e scheletri nell'armadio, le uniche certezze le trovo nel frigorifero.

garfield_fridge
 
avatar
liechtenstein.png minpeppex Donna
Chef
Chef
Regina dei Muffins
 
Registrato: Gennaio 2008
Residenza: ridente località collinare in prov di PE
Messaggi: 7199
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#7  duecuori Mar 20 Mag, 2014 11:56

Buongiorno minpeppex e grazie mille per il tuo contributo!:)
Ecco, proprio le perplessità da te mosse sul rischio di fare un tentativo del tipo ndò cojo cojo che mi hanno fatto finora desistere dal proposito di sperimentare!:)
Mi sa che lo lascerò proprio così...sto notando che con il passare dei giorni quella sensazione di asprezza si sta smorzando un po'...mah!
Minpeppex, da estimatrice di liquori, posso chiederti tu quali dosi usi per fare il limoncello?
Sento così tante scuole di pensiero su questo che diventa difficile orientarsi...
Grazie

 
minpeppex ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Scusate l'intromissione. Non partecipo più alle discussioni, ma mi ero interessata a questa perché sono una che ama fare i liquori, per cui seguivo in silenzio.
Se posso permettermi di darti un suggerimento, non aggiustare nulla. Soprattutto se ti è rimasta una bottiglia solamente, che male potrà fare finire di berla così com'è? pazienza! Vorrà dire che terrai presente l'osservazione la prossima volta che farai il limoncello.
Non posso provarlo scientificamente, ma la mia percezione è che intervenire ora, dopo che il ciclo è stato chiuso, potrebbe non dare il risultato sperato e, addirittura, potrebbe peggiorarlo. E non parlo della fermentazione dello zucchero (al contrario di Papi, io rimango fermamente convinta che non sussistono le condizioni chimico-fisiche per una fermentazione, quando lo zucchero viene sciolto e bollito in acqua per fare uno sciroppo ), ma semplicemente di un dosaggio approssimativo che si risolverebbe in un tentativo del tipo ndò cojo cojo.
Una cosa è sapere di avere tot litri di alcool, e su quelli calcolare in proporzione acqua e zucchero... ma come si fa a preparare una giusta quantità di sciroppo aggiuntivo su un liquore già pronto?
Mah... ripeto: io me lo terrei com'è, e se proprio non piace, si può sempre usare per fare torte, macedonie etc...

 



 
avatar
 duecuori Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Registrato: Aprile 2014
Messaggi: 11
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#8  minpeppex Mar 20 Mag, 2014 12:11

E' da tanto che non faccio più il limoncello, preferendo fare, invece, questo liquore "limoncedis" (o "arancedis" o "mandarinedis") che mi piace molto di più (e non solo a me) perché è più secco e alcolico. Per farti capire, quello con le arance somiglia tantissimo al Cointreau, mentre non ha niente in comune con l'arancello, di gran lunga più dolce e liquoroso.
Le dosi che usavo per il limoncello dovrei averle da qualche parte, se puoi portare un po' di pazienza, mi prendo il tempo per trovare dove le ho messe


EDIT: credo proprio che la ricetta fosse questa

Ciao!
 




____________
Fra sogni nel cassetto e scheletri nell'armadio, le uniche certezze le trovo nel frigorifero.

garfield_fridge
 
avatar
liechtenstein.png minpeppex Donna
Chef
Chef
Regina dei Muffins
 
Registrato: Gennaio 2008
Residenza: ridente località collinare in prov di PE
Messaggi: 7199
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#9  duecuori Mer 21 Mag, 2014 13:10

Buongiorno minpeppex
e mille grazie dell'interessante ricetta del limoncedis che mi hai segnalato! Buono a sapersi!   
Mille grazie anche per l'indicazione della tua ricetta di limoncello!
In effetti, rispetto a quella che ho utilizzato io, ci sono 300 grammi in più di zucchero...e forse sarà stato questo a rendere il tuo liquore più gradevole.
Io mi sono fatta fuorviare da chi mi diceva che con tanto zucchero avrei finito per fare uno ''sciroppo'' più che un liquore!
Addirittura altre persone mi avevano consigliato di fare uno sciroppo con pari quantitativo di acqua e zucchero, in misura dimezzata rispetto alla quantità di alcool (quindi 500 gr. di acqua e zucchero a fronte di 1 litro di alcool), ed è per questo che io ho ''mixato'' le due ricette, facendo 1 litro di acqua, 1 litro di alcool e 500 grammi di zucchero...e nonostante ciò risulta aspro ...
Che dire? Riproverò anche con la tua versione!
Grazie ancora!

p.s. minpeppex stavo pensando...se volessi provare a rifare il limoncello con tutte e due le ricette che mi hai fornito, come mi consiglieresti di modificare le dosi?
Vorrei fare la dose da 500 ml con la ricetta classica del limoncello e altri 500 ml con quella del limoncedis (dove la ricetta prevede quattro litri di alcool, che vorrei caldamente evitare di adoperare, trattandosi per di più di un esperimento! )
Spero che riducendo gli ingredienti in proporzione, venga fuori comunque un risultato buono.
Grazie

minpeppex ha scritto: [Visualizza Messaggio]
E' da tanto che non faccio più il limoncello, preferendo fare, invece, questo liquore "limoncedis" (o "arancedis" o "mandarinedis") che mi piace molto di più (e non solo a me) perché è più secco e alcolico. Per farti capire, quello con le arance somiglia tantissimo al Cointreau, mentre non ha niente in comune con l'arancello, di gran lunga più dolce e liquoroso.
Le dosi che usavo per il limoncello dovrei averle da qualche parte, se puoi portare un po' di pazienza, mi prendo il tempo per trovare dove le ho messe


EDIT: credo proprio che la ricetta fosse questa

Ciao!

 



 
avatar
 duecuori Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Registrato: Aprile 2014
Messaggi: 11
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#10  minpeppex Mer 21 Mag, 2014 15:33

duecuori ha scritto: [Visualizza Messaggio]
altri 500 ml con quella del limoncedis (dove la ricetta prevede quattro litri di alcool, che vorrei caldamente evitare di adoperare, trattandosi per di più di un esperimento! )
Spero che riducendo gli ingredienti in proporzione, venga fuori comunque un risultato buono

ma certamente! io stessa non ho mai fatto 4 litri d'alcool, sempre al massimo 2, ma perché io faccio i liquori per regalarli a Natale. Basta ridurre in proporzione acqua e zucchero, mentre per i frutti non serve essere troppo fiscali, anzi... usare qualche frutto in più va a tutto vantaggio del risultato finale. Perciò, se come prima volta vuoi fare solo 500 ml di alcool, 250 ml di acqua e 250 g di zucchero, non limitarti a usare un solo limone (teoricamente sarebbe 0,75), mettici anche il secondo: verrà più colorato e profumato

 
 




____________
Fra sogni nel cassetto e scheletri nell'armadio, le uniche certezze le trovo nel frigorifero.

garfield_fridge
 
avatar
liechtenstein.png minpeppex Donna
Chef
Chef
Regina dei Muffins
 
Registrato: Gennaio 2008
Residenza: ridente località collinare in prov di PE
Messaggi: 7199
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#11  Papi Gio 22 Mag, 2014 10:39

Mi rendo conto di quanto io sia stata un'idiota a non usare i miei chinottini per fare un... chinottedis! Inizialmente volevo farci dei glikà, dei dolci greci, poi siccome la pianta mi era stata venduta come decorativa (non per utilizzo alimentare) li avevo lasciati sulla pianta per mesi... Poi li ho tolti, dicendomi di aspettare la successiva fioritura per utilizzarli... E ora sono u po' troppo moscetti.
 




____________
"Oggi non faccio niente. Anche ieri non ho fatto niente, ma non avevo finito." (Snoopy)

firma

Da questa altezza sai, non ci si salva mai
 
avatar
greece.png Papi Donna
Chef
Chef
 
Età: 38
Registrato: Agosto 2007
Residenza: Arretium
Messaggi: 11942
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 

Messaggio Re: Correggere Un Limoncello

#12  duecuori Gio 22 Mag, 2014 13:19

Grazie mille dei suggerimenti, minpeppex!
Proverò quanto prima a fare un esperimento in tal senso! Per ora mi ritrovo solo 250 ml di liquore, e mi sembrano un po' pochini per cominciare a fare quest'esperimento...anche se, riducendo tutto in proporzione, ci potrei pure provare, per poi aumentare man mano le dosi se il risultato mi dovesse soddisfare...vedremo...:))
Pensa che qualche mio familiare mi ha detto che forse il mio limoncello così aspro poteva dipendere proprio dalla quantità di bucce di limone utilizzate (troppe rispetto all'alcool usato) piuttosto che dalla ''bassa'' quantità di zucchero...mah, vai a capire! Ogni testa è un tribunale!

Mi spiace per l'inconveniente, Papi!:-/
Ora dovrai attendere molto per la successiva fioritura, se non vuoi usare questi che sono moscetti?

minpeppex ha scritto: [Visualizza Messaggio]
duecuori ha scritto: [Visualizza Messaggio]
altri 500 ml con quella del limoncedis (dove la ricetta prevede quattro litri di alcool, che vorrei caldamente evitare di adoperare, trattandosi per di più di un esperimento! )
Spero che riducendo gli ingredienti in proporzione, venga fuori comunque un risultato buono

ma certamente! io stessa non ho mai fatto 4 litri d'alcool, sempre al massimo 2, ma perché io faccio i liquori per regalarli a Natale. Basta ridurre in proporzione acqua e zucchero, mentre per i frutti non serve essere troppo fiscali, anzi... usare qualche frutto in più va a tutto vantaggio del risultato finale. Perciò, se come prima volta vuoi fare solo 500 ml di alcool, 250 ml di acqua e 250 g di zucchero, non limitarti a usare un solo limone (teoricamente sarebbe 0,75), mettici anche il secondo: verrà più colorato e profumato

 

 



 
avatar
 duecuori Donna
Assaggiatore
Assaggiatore
 
Registrato: Aprile 2014
Messaggi: 11
  Condividi
  • Torna in cima Vai a fondo pagina
 


Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
NascondiArgomenti Simili
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
No Nuovi Messaggi Ciambelline Al Limoncello Sabry Dolcissimo 2 Dom 25 Giu, 2006 21:26 Leggi gli ultimi Messaggi
Sabry
No Nuovi Messaggi Tiramisù Al Limoncello Adriana Padros Dolcissimo 9 Mer 05 Set, 2007 21:48 Leggi gli ultimi Messaggi
Simo
No Nuovi Messaggi Ciambelline Al Limoncello Silente Dolcissimo 8 Ven 12 Set, 2008 11:40 Leggi gli ultimi Messaggi
coccinella
No Nuovi Messaggi Correggere Ricetta crostatamia Help Non Riesco A... 1 Lun 14 Set, 2009 10:46 Leggi gli ultimi Messaggi
Bibi
No Nuovi Messaggi Crema Di Limoncello Mel Dolcissimo 0 Lun 13 Ago, 2012 18:49 Leggi gli ultimi Messaggi
Mel



Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Amico di Silente
Utenti Registrati: Nessuno